Creativi Culturali News

Nuove Persone, nuovo Pensiero, nuova Cultura, nuove Soluzioni

Posts Tagged ‘re nudo

Re Nudo: i diversi livelli di realtà

leave a comment »

Inseriamo qui l’interessante editoriale di Majid Valcarenghi del num. 10 anno 2010 della rivista Re Nudo. Il tema è economia e misteri: Majid, come suo solito, affronta in maniera chiara e diretta due dei più grandi problemi che oggi tengono “prigioniera” l’umanità. In questo breve estratto ci limiteremo a riportare la prima parte, quella legata all’economia. Invitiamo tutti i lettori a consultare il sito di Re Nudo e a richiedere copia di questo num. 10, che crediamo veramente essere una delle più interessanti letture del momento.

I DUE LIVELLI DI REALTA’
di Majid Valcarenghi – Re Nudo n.10 anno 2010

“Come il bambino della favola di Andersen sull’Economia diciamo nel silenzio della folla imbambolata: ma il re è nudo! Dove il re sono i politici, i vestiti inesistenti sono le misure economiche e i sarti imbroglioni sono gli economisti”.

“Andiamo verso una fase dove lo scontro ideologico e politico può essere superato dall’istinto di sopravvivenza”.

Come ricercatori noi sappiamo che esiste un mondo interno e un mondo esterno, non tutti però sanno che il mondo esterno a sua volta ha un aspetto esteriore e un aspetto nascosto… Esistono cioè due piani di realtà. L’aspetto esteriore è quello che il potere ci fa vivere, quello che ci viene trasmesso dalla politica, dall’economia, quello che ci viene descritto dai giornali e dalle televisioni… un circuito di un mondo reale fatto di illusione, di burattini, comparse da set cinematografico che recitano ognuno un ruolo assegnatogli perché la grande manipolazione funzioni bene, in modo credibile, con tanto di maggioranze e opposizioni che in politica sembrano davvero diverse.

Protagonisti inconsapevoli ultimi terminali di un sistema di potere che relega i luoghi istituzionali dove il potere andrebbe davvero esercitato a cucinare e servire in tavola gli avanzi, di pietanze le cui materie prime sono state scelte laddove si decide davvero. Il luogo di queste decisioni appartiene ad un secondo livello di realtà oscuro, a volte segreto, a volte sottaciuto dove agisce chi tiene nelle proprie mani (poche e potentissime) la gestione del vero potere, delle vere informazioni, della realtà nel rapporto tra potenti. E’ un livello tenuto nascosto perché quel potere ama la discrezione, vuole agire nell’ombra.

I protagonisti sono i grandi burattinai, quelli che decidono davvero e non parlano mai: il più importante centro di questi poteri è la Commissione Trilaterale, ovvero multinazionali, logge massoniche, potentati economici familiari. La Commissione Trilaterale è la somma dei poteri forti in Occidente allargata prima al Giappone e recentemente alla Cina e che controlla la Banca Mondiale ed il Fondo Monetario, le due grandi istituzioni che presiedono la globalizzazione. Altro centro di potere sovranazionale ancora più segreto fondato nel 1954 sempre dai Rockfeller padrini della Trilaterale è il Bilderberg Group composto da 150 potenti nel campo della finanza e dell’economia.

Leggi il seguito di questo post »

Written by enricolistico

09/01/2011 at 16:43

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: